Anticorpi Anti-Gliadina (AGA)

Pubblicato in Esami del sangue

Intervallo di riferimento

Anticorpi Anti-Gliadina (AGA) IgG e IgA Valori di Riferimento:

< 10 Negativo

> 10 Positivo

 

Preparazione

Digiuno minimo 8 h

Quando è utile il suo dosaggio

Il dosaggio degli Anticorpi AntiGliadina è importante nella clinica del Morbo Celiaco.

Descrizione

Tra gli Esami per la Celiachia, in assoluto il più importante. L’Analisi ricerca la presenza di Anticorpi diretti verso una proteina presente nei cereali, la Gliadina. La Gliadina è una prolamina (per maggiori delucidazioni in merito vai alla scheda Anticorpi Anti transglutaminasi), che nei soggetti affetti da celiachia diventa altamente tossica.

Gli Anticorpi Anti Gliadina (AGA) vengono dosati sia nella loro componente IgA che IgG. Piuttosto comune è il fenomeno della falsa positività data dalle IgG, in quanto queste risultano alterate anche in altre patologie a carico dell’apparato gastrointestinale; al contrario, le IgA sono altamente specifiche e non danno luogo mai a falsi positivi, il loro risultato dunque è assai attendibile e specifico della patologia del Morbo Celiaco.

Il dosaggio degli Anticorpi Anti Gliadina è importante anche nel monitorare il decorso della patologia e soprattutto gli effetti benefici che si dovrebbero registrare in seguito all’eliminazione dalla dieta di qualsiasi prodotto contenente Glutine. Purtroppo, come già spiegato qui, non esistono ad oggi ancora cure in grado di bloccare la malattia celiaca, solo una dieta priva di glutine può eliminare i sintomi ed arginare i danni anche gravi che la patologia può arrecare.


Note

Il dosaggio degli Anticorpi AntiGliadina si accompagna alla ricerca degli Anticorpi Anti-Endomisio (EMA) e degli Anticorpi Anti Transglutaminasi.

Annunci Google

2 risposte a “Anticorpi Anti-Gliadina (AGA)”

  1. tiz scrive:

    ma se le iga sono negative valore 2 e le igg positive valore 16 e gli anticorpi assenti che vuol dire?

  2. Lo Staff scrive:

    Mentre le IgA sono altamente specifiche ed una loro positività è indice di patologia celiaca, le IgG possono in alcuni casi (per giunta anche abbastanza frequenti) dar luogo a dei falsi positivi in quanto anche altre patologie dell’apparato gastrointestinale possono causarne un aumento. Il tuo esito sembra proprio uno di questi casi. Parlane con il tuo medico valutando anche l’esito degli Anti-Endomisio e degli Anti-Tansglutaminasi. Un caro saluto!

Lascia un Commento