Catecolamine urinarie: Adrenalina e Noradrenalina

Pubblicato in Esami delle urine

Intervallo di riferimento

Valori di Riferimento Catecolamine urinarie:

Adrenalina:  5 – 50 µg/24h

Noradrenalina: 50 – 100 µg/24h

Preparazione

Per spiegazioni su come eseguire una corretta Raccolta Urine delle 24 ore clicca qui.

Materiale biologico

Urine 24 ore

Quando è utile il suo dosaggio

Utile il dosaggio dele Catecolamine Urinarie quando sussiste il sospetto di Feocromocitoma o Neuroblastoma.

Descrizione

Le Catecolamine Urinarie: Adrenalina e Noradrenalina sono ormoni prodotti dalla corteccia surrenale in risposta a stimolazione del Sistema Nervoso Simpatico in seguito a condizioni di forte stress. Sono escrete direttamente dal rene o previa conversione in Acido Vanilmandelico, Acido omovanilico, Metanefrine o Normetanefrine. Per questo motivo spesso il dosaggio delle Catecolamine Urinarie, Adrenalina e Noradrenalina, è accompagnato al dosaggio di queste sostanze, sempre su urine delle 24 ore.

le Catecolamine regolano la frequenza cardiaca (l'Adrenalina Aumenta la frequenza, la Noradrenalina la diminuisce), la pressione arteriosa (l'Adrenalina aumenta la pressione sistolica, la Noradrenalina aumenta la pressione sistodiastolica), il metabolismo glucidico (di zuccheri) e di grassi.

Perché Aumenta Catecolamine urinarie: Adrenalina e Noradrenalina

Catecolamine Urinarie Aumentano nel Feocromocitoma e nel Neuroblastoma, in seguito ad un forte stress fisico e psichico, nell'infarto del Miocardio Acuto.

Farmaci che potrebbero interferire nel dosaggio

Alcuni farmaci vasodilatatori potrebbero interferire nel dosaggio delle Catecolamine Urinarie, aumentandone i livelli.


Note

Per maggiori informazioni sulle Catecolamine vedi Catecolamine Plasmatiche

Annunci Google

Lascia un Commento